Eventi da questa area

Eventi da questa area

Nessun evento imminente

Esposizioni e corsi

Apfelseestrasse 9A, 4202 Duggingen

Corso di formazione a tempo pieno 'Introduzione all'antroposofia'

Un'introduzione all'antroposofia come corso di formazione a tempo pieno della durata di un anno, per giovani adulti.
La partecipazione al corso è limitata a persone di età compresa tra i 18 e i 26 anni. Iscrizioni aperte fino al 15 agosto.

 …  >>

Goetheanum, Dornach |

Centenario del convegno di Natale al Goetheanum - Affinché diventi buono

Convegno pubblico della Società Antroposofica Universale e della Società Antroposofica in Svizzera

100 Jahre Weihnachtstagung am Goetheanum

Programma del convegno

Con il convegno di Natale del 1923/24, l’intenzione di Rudolf Steiner era quella di costruire una «nuova comunità di uomini» per Antroposofia, di aiutare l’evoluzione e la «completa formazione» della società antroposofica concepita per l’anima dell’uomo «di oggi» e per la percezione dei compiti più urgenti della nostra civiltà. Voleva portare una «corrente spirituale colma di speranza» nell’assemblea della società e rendere possibile una «interiore festa di resurrezione dell’anima umana» in un momento storico difficile, vicino all’abisso.
La società antroposofica e la sua libera università dovevano essere fondate a nuovo sia a livello spirituale che sociale – e fu proprio quel che avvenne.
Cominciò a esistere una società mondiale per l’antroposofia, la quale percepiva come suo compito quello di collegare l’esoterismo più profondo con la più ampia dimensione pubblica. Anche la libera università con le sue sezioni e pubblicazioni furono rese pubbliche. Gli impulsi spirituali dovevano arrivare al mondo, dove ne era più urgente il bisogno.
Con il convegno di Natale 2023 /24 vogliamo cercare, nel respiro di un secolo, di essere ben memori degli sviluppi storici, di rafforzare, rispetto a quelli, la società antroposofica e la libera università in un’epoca ormai cambiata, di tentare di intensificare ulteriormente il lavoro e di portarlo avanti nel futuro nel senso di «un inizio di svolta universale dei tempi». Le sfide non sono diventate di minore entità. Il «coraggio di guidare la causa antroposofica» è oggi necessario più che mai, ma anche la «corrente spirituale colma di speranza», la serietà, la luce, il calore e la gioia che formarono l’atmosfera del convegno.

Siamo lieti di darvi il benvenuto al Goetheanum per questo centenario!

Peter Selg
Per il gruppo di preparazione, a nome della direzione e della presidenza del Goetheanum, Constanza Kaliks, Justus Wittich, Matthias Girke, Ueli Hurter, Peter Selg, Stefan Hasler, Gerald Häfner, Clara von Recklinghausen e in collaborazione con la società antroposofica in Svizzera Clara Steinemann, Milena Kowarik e Marc Desaules

Programma del convegno (con riserva di cambiamenti)

Convegno di Natale – eventi inclusi nel biglietto del convegno

Martedì 26 dicembre
19:00    CONCERTO: Oratorio di Natale, di Johann Sebastian Bach
             Cantate I-III - Coro Pour choeur, Orchestra barocca Capriccio

Mercoledì 27 dicembre
09:00  Saluti di introduzione - Justus Wittich
           Meditazione della Pietra di Fondazione in Euritmia con dimostrazioni – in tedesco
           LETTURA: Posa della Pietra di Fondazione della Società Antroposofica del 25 dicembre 1923 - Brigitte Kowarik
           CONFERENZA: L'atto di fondazione – Joan Mele (traduzione in tedesco di Constanza Kaliks)
10.45  Pausa
11.30  Colloquio plenario
12.30  Pranzo
          Visite guidate e open campus
14.45  Esposizione delle attività di ricerca delle sezioni (i dettagli saranno precisati a breve)
15:30  CORSI DI APPROFONDIMENTO: Corsi di approfondimento in diversi ambiti della ricerca antroposofica mondiale (Iscrizione obbligatoria. Pausa di 15 min. verso le 16:30)
18:00  Pausa serale
           Open campus
20:00  Recitazione della quarta strofa della Pietra di Fondazione in lingua finlandese
           CONFERENZE sul divenire della Libera Università di Scienza dello Spirito
           Il mistero di Efeso - Peter Selg
           SPETTACOLO D'EURITMIA: Eventi storici alla luce dell‘antroposofia
21:40  ca. Chiusura

Giovedì 28 dicembre
09.00    Meditazione della Pietra di Fondazione in Euritmia con dimostrazioni – in russo
             Studio dei ritmi della meditazione della Pietra di Fondazione - Matthias Girke
             CONFERENZA: La società antroposofica - Pim Blomaard e Rikten Cate
10.45    Pausa
11.30    Colloquio plenario
12.30    Pranzo
             Visite guidate e open campus
14.45 Esposizione delle attività di ricerca delle sezioni (i dettagli saranno precisati a breve)
15:30  CORSI DI APPROFONDIMENTO: Corsi di approfondimento in diversi ambiti della ricerca antroposofica mondiale (Iscrizione obbligatoria. Pausa di 15 min. verso le 16:30)
18:00  Pausa serale
           Open campus
20:00  Recitazione della quarta strofa della Pietra di Fondazione in lingua ebraica
           CONFERENZE sul divenire della Libera Università di Scienza dello Spirito
           La scuola di Chartres - Peter Selg
           SPETTACOLO D'EURITMIA: Eventi storici alla luce dell‘antroposofia
21:40  ca. Chiusura

Venerdì 29 dicembre
09:00    Meditazione della Pietra di Fondazione in Euritmia con dimostrazioni – in russo
             Studio dei ritmi della meditazione della Pietra di Fondazione - Matthias Girke
             CONFERENZA: La Libera Università di Scienza dello Spirito - Constanza Kaliks
10.45    Pausa
11.30    Colloquio plenario
12.30    Pranzo
             Visite guidate e open campus
14.45 Esposizione delle attività di ricerca delle sezioni (i dettagli saranno precisati a breve)
15:30  CORSI DI APPROFONDIMENTO: Corsi di approfondimento in diversi ambiti della ricerca antroposofica mondiale (Iscrizione obbligatoria. Pausa di 15 min. verso le 16:30)
18:00  Pausa serale
           Open campus
20:00  Recitazione della quarta strofa della Pietra di Fondazione in lingua giapponese
           CONFERENZE sul divenire della Libera Università di Scienza dello Spirito
           Il mistero dei Rosacroce - Christine Gruwez
           SPETTACOLO D'EURITMIA: Eventi storici alla luce dell‘antroposofia
21:40  ca. Chiusura

Sabato 30 dicembre
09:00    Meditazione della Pietra di Fondazione in Euritmia con dimostrazioni – in italiano
             Studio dei ritmi della meditazione della Pietra di Fondazione - Matthias Girke
             CONFERENZA: Le vie verso il futuro - Andrea de la Cruz e Nathaniel Williams
10.45    Pausa
11.30    Colloquio plenario
12.30    Pranzo
             Visite guidate e open campus
14.45 Esposizione delle attività di ricerca delle sezioni (i dettagli saranno precisati a breve)
15:30    FORUM DEI SOCI: Iniziative dalla comunità e impulsi del convegno mondiale
18:00  Pausa serale
           Open campus
20:00  Recitazione della quarta strofa della Pietra di Fondazione in lingua tedesca
           CONFERENZE sul divenire della Libera Università di Scienza dello Spirito
           Il guardiano della soglia - Marc Desaules

Domenica 31 dicembre
09:00   "Un inizio, una vera nuova nascita", Prospettive per l’agire dell’Antroposofia.
11:00    Rinfresco di chiusura
19:00    WEGSPUREN - Spettacolo di Euritmia
20:30    DISCORSO DI FINE ANNO - Ueli Hurter
Saluto al nuovo anno intorno al fuoco

 

Programma natalizio al Goetheanum - a offerta libera (senza traduzione)

Domenica 24 dicembre
16:00    Dramma natalizio di Oberufer: L’albero del Paradiso
18:00    Celebrazione natalizia:
             Allocuzione di Marion Debus
             Spettacolo di euritmia
            rinfresco conclusivo intorno all'albero di Natale con musica e canti.

Lunedì 25 dicembre
10:00    Lettura della posa della pietra di fondazione
11:00    4a lezione di settembre. Tenuta liberamente da Oliver Conradt.
             (Solo per i membri iscritti alla Classe.)
16:00    Dramma natalizio di Oberufer: La nascita di Cristo
20:00    CONCERTO DI NATALE: Emmanuel Vukovich, Violino. Miguel Pisonero, Pianoforte

Martedì 26 dicembre
11:00    CONFERENZA: Dal «simbolo dell‘anima umana» alla «pietra dodecaedrica dell'amore» – 1913 e 1923 – Christiane Haid
16:00 –18:30 Open campus

 

 

Corsi di approfondimento

I corsi seguenti saranno tenuti in italiano. I corsi tenuti in altre lingue si trovano nel volantino in tedesco.

Il convegno di Natale quale coronamento dei Misteri antichi
Dr. med. Stefano Gaspari

Dagli antichi Misteri (Persia, Egitto, Grecia) passando per la corrente del Gral, i movimenti spirituali dei Templari e dei Rosacroce, fino all' antroposofia di Rudolf Steiner. Ripercorrere la storia di queste correnti spirituali significa rivivere le tappe dell'evoluzione della coscienza. Il convegno di Natale del 1923, duemila anni dopo l'evento del Golgota, ha rappresentato non solo la confluenza di queste correnti, ma anche un loro profondo rinnovamento alla luce dell'impulso del Cristo.

Io come rivoluzione dei sensi
Salvatore Lavecchia, Professore di Storia della Filosofia antica presso l'Università di Udine

La modalita‘ rivoluzionaria dell‘approccio di Rudolf Steiner all‘organismo dei sensi va oltre una morta dinamica di stimolo e reazione: essa si concentra sul viversi dell‘io nell‘esperienza percettiva. In questo orizzonte i sensi possono essere esplorati come un organismo mediante il quale l‘io può incontrare il mondo nella calda luce della libertà e dell‘amore.
Indicazioni bibliografiche preliminari:
A. Soesman, I dodici sensi. Porte dell’anima, Alassio, Natura e Cultura editrice, 2012.
M. Carosi, Iniziazione ai sensi sottili. I dodici sensi dell’uomo secondo le dottrine di Rudolf Steiner, Roma, Edizioni Mediterranee, 2001.
S. Lavecchia, Un io dialogico. Antroposofia dei sensi, Milano-Udine, Mimesis Edizioni, 2020.

 

Informazioni

Apertura del campus

Gli orari dei seguenti luoghi verranno comunicati all’apertura del convegno e si trovano al punto informazioni:
• Mostra speciale con i disegni alla lavagna originali fatti da Rudolf Steiner durante il convegno del 1923
Goetheanum, sala nord
• Storia e modello del primo Goetheanum
Falegnameria, sala sud a sinistra
• Edifici limitrofi e modelli architettonici
Goetheanum, vestibolo delle scale sud al quinto piano
• Gruppo ligneo «Il rappresentante dell’umanità tra Lucifero e Arimane»
Goetheanum, scala sud, sala al quinto piano
• Stanza di Edith Maryon
Nella casa delle euritmiste inferiore
• Hochatelier
• Atelier di Rudolf Steiner
• Metamorfosi di Goethe
Glashaus, stanza mediana

Visite guidate
Tutti i giorni dal 27 al 30 dicembre alle ore 13:30. Per iscriversi, rivolgersi al punto informazioni.

Traduzione
Il convegno verrà tradotto in inglese, spagnolo, francese e italiano. Si prega chi ne fosse provvisto di portare i propri auricolari e lo smartphone.
 
Forum dei soci il 30 dicembre
Chi volesse dare un contributo o presentare un’iniziativa può scrivere entro il 4 ottobre all’indirizzo weihnachtstagung@goetheanum.ch
 
Iscrizioni
Le iscrizioni sono aperte fino al 12 dicembre 2023
 
Costi
Il contributo minimo per la copertura delle spese del convegno è di 480 CHF. È lasciata a ciascuno la libertà di stabilire in che misura contribuire, secondo una stima personale, per contribuire alla copertura delle spese. Merende, pranzi e il buffet serale del 31 dicembre sono compresi nel prezzo. Le altre cene e i contrassegni per il parcheggio sono acquistabili separatamente.
 
Sostegno per le spese di viaggio
Chi abbia un lungo viaggio da fare e abbisogni di un sostegno economico può rivolgersi al fondo viaggi della società di paese svizzera. Il formulario per fare domanda si trova in biglietteria.
 
Pernottamento
Per sistemazioni di gruppo potete iscrivervi via e-mail presso la scuola Waldorf Birseck. Informazioni in biglietteria.
 
 
 

Contatti

Società Antroposofica Universale
Goetheanum
Rüttiweg 45, 4143 Dornach
Telefono +41 61 706 44 44
www.goetheanum.org

Società Antroposofica in Svizzera
Oberer Zielweg 60, 4143 Dornach
Telefon +41 61 706 84 40  | Fax ++41 61 706 84 41
www.anthroposophie.ch
Mail info@anthroposophie.ch

Torna indietro