Attualità da questa area

Attualità da questa area

Perché abbiamo bisogno di una società antroposofica

Non si tratta di diventare membri di una società come le altre: piuttosto, portando con sé la propria realtà umana e cosmica, di integrarsi ad un nuovo edificio sociale, partecipandovi e fondandolo ogni giorno da capo.

 … >>

Il Convegno di Natale dal 1923 al 2023

Nell'intervista sul Convegno di Natale del 2023 chiediamo a Clara Steinemann, tra l'altro, se l'Antroposofia sia una scuola esoterica, un discorso filosofico sull'essere umano o qualcos'altro ancora.

 … >>

Corso di Goetheanismo, un metodo scientifico ancora ignoto

Il Forum per la Scienza dello Spirito inaugura quest'anno un corso di studi quadriennale dedicato al Goetheanismo, a partire da settembre 2023.
L'obiettivo del corso è quello di apprendere un modo di conoscere liberatorio e aperto al futuro, attraverso il quale la personalità umana e successivamente anche la sua dimensione sociale possano svilupparsi in un futuro degno dell'essere umano.

Abbiamo rivolto alcune domande a Iris-Astrid Seiler, dottoressa in psicologia, co-organizzatrice e docente del corso.

 … >>

Schweizer Mitteilung

Notiziario della vita antroposofica – maggio 2023

Il Notiziario di giugno pubblica il resoconto in lingua francese e tedesca della conferenza dei delegati tenutasi il 22 aprile 2023 a Will (San Gallo), svoltasi in un'atmosfera ricca di storia e venerazione, rivelatasi estremamente stimolante per l'incontro stesso. Il tema, la cultura della conversazione, è stato svolto in maniera vivace e interessante, anche attraverso esempi ed esercizi che hanno contribuito a mostrare quanto esercizio interiore la conversazione richieda.

 … >>

Schweizer Mitteilung

Notiziario dell'antroposofia in Svizzera

Il numero di maggio di Antroposofia – notizie dalla Svizzera si apre con l'articolo Sulla soglia di una nuova realtà – Angeloi si mescolano tra gli uomini, di Franz Ackermann, nella quale l'autore segue un'indicazione di Rudolf Steiner, il quale diceva che gli angeli sempre di più sarebbero entrati in un'intima comunione con gli esseri umani e che sarebbe stato importante percepirli.

 … >>

La scuola di Michele – Convegno della società antroposofica in Svizzera

Nel centenario della fondazione della Società Antroposofica Universale, il convegno della società svizzera mette al centro il tema micheliano: dove viviamo oggi la comunità? Come possiamo costruire una comunità animandola nel senso dello spirito di Michele?

 … >>

Convegno mondiale del Goetheanum

L'invito arriva con un anno di anticipo: per le giornate dedicate a San Michele, dal 27 settembre al 1 ottobre 2023, la direzione del Goetheanum invita coloro che danno forma alla vita antroposofica a una grande conferenza di lavoro per trovare insieme nuove prospettive.

 … >>

Notiziario dell'antroposofia in Svizzera

Schweizer Mitteilung

Il numero di maggio di Antroposofia – notizie dalla Svizzera si apre con l'articolo Sulla soglia di una nuova realtà – Angeloi si mescolano tra gli uomini, di Franz Ackermann, nella quale l'autore segue un'indicazione di Rudolf Steiner, il quale diceva che gli angeli sempre di più sarebbero entrati in un'intima comunione con gli esseri umani e che sarebbe stato importante percepirli.

Rémi Mogenet propone in francese un articolo su Molière (p. 4), oltre al suo Sentier litteraire, questa volta su Pierre Teilhard de Chardin (p. 6), il quale è seguito da uno sguardo nel centenario diario di Albert Steffen, in corso di pubblicazione e a cura di Christine Engels (p. 7). Un breve riassunto dei risultati dell'assemblea generale dell'AAG precede un commento di Peter Heusser sul riconoscimento da parte della WHO di standard formativi per le formazioni in medicina antroposofica (p. 9).
Ornello Bernardo descrive le impressioni tratte dalla nuova produzione del Parsifal al Goetheanum (p. 9; Catherine Poncey, in francese, a p. 10), produzione per la quale Lakdar Hellou ha scritto un contributo intitolato 'Parsifal', il capolavoro dell'estate 1882.

Dopo l'elenco delle attività e degli eventi (p. 11-15) si può leggere la breve recensione del film Röbi geht di Heidi Schmid e Christian Labhart (p. 15), che uscirà nelle sale all'inizio di maggio. La rivista si chiude con notizie varie.

Konstanze Brefin Alt

***

Per proposte, articoli, segnalazioni, scrivere (anche in italiano) alla Redazione svizzero-tedesca:

Mitteilungen aus dem anthroposophischen Leben in der Schweiz
Thiersteinerallee 66
CH–4053 Basel

Konstanze Brefin Alt
Telefono +41(0)61 331 12 48
Fax +41(0)61 333 85 46
info@textmanufaktur.ch

Torna indietro