Attualità da questa area

Attualità da questa area

Questo progetto di ricerca dà una particolare attenzione al ruolo e all'arricchimento che persone con bisogni speciali apportano all'ambiente sociale in cui vivono. Alcune istituzioni di orientamento antroposofico accompagnano questo processo.

 … 

La Humanushaus, una comunità di campagna che partecipa al movimento internazionale Camphill, offre a circa 130 persone adulte bisognose di sostegno un luogo in cui vivere che promuove lo sviluppo. In 12 gruppi di persone che condividono l'abitazione e 16 atelier di lavoro diamo una forma speciale alla nostra vita quotidiana.

 … 

Il progetto "vivere con la diversità" intende promuovere un approccio inclusivo all'edilizia abitativa, vicino ad una dimensione sociale, centrato sulle persone che soffrono di problemi psichici. Esso si propone di sostenere l'evoluzione verso una maggiore attenzione da parte della società nei confronti delle persone che soffrono di tali problemi. Diversi attori sono coinvolti nel progetto, al quale collaborano in un rapporto idealmente cooperativo.

 … 

Costituzione consente ora analisi genetiche degli embrioni prima del loro impianto nell’utero (diagnosi preimpianto o DPI). Si parla del prossimo passo: la LPAM modificata autorizza le analisi in vitro a determinate condizioni. Questa LPAM è tuttavia di portata troppo ampia. … 

Vivere con la diversità

Partecipazione e autodeterminazione

Diverse persone che soffrono di disturbi mentali, in particolare con un decorso cronico, vivono in una situazione stazionaria, soprattutto a causa della mancanza di alternative. Perciò è necessario che le istituzioni giochino un ruolo importante nell'elaborazione di altre forme d'alloggio. Il progetto "Vivere con la diversità" intende promuovere per le persone che soffrono di tali disturbi le possibilità di un alloggio inclusivo, vicino allo spazio sociale di tutti. Il progetto è attivo su due fronti: la ricerca dell'alloggio e il legame dello stesso con lo spazio sociale.

Per quanto riguarda la prima parte del progetto, sono state recensite più di una ventina di pratiche virtuose. Per quanto riguarda la seconda parte, l'équipe ha raccolto esperienze di prima mano e ha valutato le necessità di sostegno. Hanno fatto l'oggetto di questa indagine gruppi diversi tra loro: persone con disturbi mentali, rappresentanti di istituzioni sociali, istituti di diverso tipo attivi nella locazione di alloggi e vicini di casa di persone con problemi mentali.

Questo il link verso la pagina internet del progetto, molto ricca di informazioni.

***
Wohnen mit Vielfalt, Zieglerstrasse 53
3007 Berne

+41 31 385 33 33
info@aktionsplan-un-brk.ch

***

Contatti
Anthroposocial
Associazione per la pedagogia curativa antroposofica, l'educazione sociale e la psichiatria sociale in Svizzera
Beitenwil 61
3113 Rubigen

Telefono : +41 31 838 11 29
Email : info@anthrosocial.ch
www.anthrosocial.ch/fr

Torna indietro